Mala e RBMA – 25/02/2011

15 02 2011

“Provo a creare una vibrazione che sia come la luce alla fine del tunnel, portando sul dancefloor un suono conscio e positivo, qualcosa che si possa sentire realmente a livello fisico e mentale, derivato dalla sound system culture”.

Se la citazione non dovesse stuzzicare abbastanza, la cosa si potrebbe mettere su questo piano: chi ha seguito la musica elettronica proveniente dallo UK negli ultimi dieci anni, non dovrebbe mancare a quello che ha tutti i presupposti per essere uno degli eventi del mese. Mala, metà dei Digital Mystikz assieme a Coki, è un peso massimo della bass music contemporanea.

Mentre se Firenze risulta troppo distante (perché i 10/7 euro di biglietto sono veramente un regalo), sappiate che Leggi il seguito di questo post »

Annunci







%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: