LNRipley – Marea Festival, Fucecchio 26/06/2009

27 06 2009

Una batteria con setup ibrido (componenti acustici ed elettronici), un contrabbasso e un basso elettrici, un microfono carico e synth, mixer, groovebox. Cinque volti dietro cinque caschetti e cappucci. Poi si smascherano, rispettivamente: Ninja, Verror, Victor, Ale Bavo e Succo. Gli LNRipley, dal Groova dept. di Casasonica.

Immaginate di avere davanti a voi i Prodigy, Calyx, Sub Focus e gente così che scuote il floor componendo in presa diretta, con gli strumenti. Una situazione tra un concerto rock e punk e un rave. Eccellente anche la parte dubstep, e pure i rifacimenti dei RATM e Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Arte, Genio e Follia – 31/01-25/05/2009

30 03 2009

Non è una news freschissima, ma magari qualcuno se l’è persa, e ci sono ancora due mesi di tempo per vedere questa mostra [io stesso ci devo ancora andare..].

“Arte, Genio e Follia. Il giorno e la notte dell’artista” è il titolo di questa esposizione; Van Gogh, Kirchner, Munch, Ernst, Dix, Grosz, Guttuso, Mafai, Ligabue sono solo alcuni degli artisti esposti. Quindi -ad occhio- gli appassionati di post-impressionismo, espressionismo e surrealismo, così come gli interessati al rapporto tra follia e arte [ma anche tra psicanalisi e arte] non dovrebbero lasciarsi scappare quest’occasione [..ma non solo loro!].

Ripartite in 10 sezioni, la mostra presenta più di 300 opere -tra dipinti e sculture- provenienti da importanti musei italiani e internazionali, tra cui: Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti [Firenze], Pinacoteca di Brera [Milano], Galleria Internazione d’Arte Moderna – Cà Pesaro [Venezia], Musée d’Orsay [Parigi], Leggi il seguito di questo post »





Millelemmi, Mr. Guido, Simone Zaccagnini – Pisa 29/01/2009

30 01 2009

millelemmimrguidosimone-zaccagnini

Per me che non lo vedevo in live dall’apertura dello Stones Throw Party (2007), è stato oltremodo piacevole ri-sentire il Morelli aka Millelemmi, stavolta sia al microfono che alle macchine (MPC e Korg Electribe, principalmente) e in compagnia dell’altrettanto bravo Mr. Guido (chitarrista, con una Gibson semiacustica), in un set che spazia dall’IDM al rap al jazz più smooth ed esotico.

Liriche ingarbugliate ma scritte con cognizione e estro, flow avanzato e abbastanza libero, interpretazione e composizione dei pezzi che si allontana dai canoni del rap (ma non è un male, anzi). Batterie riassemblate sul momento con l’MPC e triggeramenti e altre varianti tramite Electribe, inserimento di bizzarri campioni riprodotti sul momento dal giradischi (certi parevano presi da dei battlebreaks). Chitarre col delay, pezzi con l’E-Bow, escursioni dal Leggi il seguito di questo post »





Surfer Joe Summer Festival – terza edizione, [15]-16-17-[18] agosto 2008

24 07 2008

Risparmiate le energie per ferragosto, c’e’ il Surfer Joe Summer Festival! [dove: Calafuria; SS Aurelia, Localita’ Romito, Livorno].

Il 16 e il 17 agosto 2008 si terranno gli eventi principali, il 15 agosto il party d’apertura e il 18 agosto il post-festival con jam sessions e altre novita’ da definire. Il programma stesso non e’ ancora completo, probabilmente si aggiungeranno altri musicisti ancora.

Al momento, sono confermati: Leggi il seguito di questo post »





Erykah Badu – Lucca 08 Luglio – Vortex Tour 2008

9 07 2008

Soul che causa spontaneamente il clap, e molto più. E’ difficile trovare le parole per raccontare quello che è successo in Piazza Napoleone dalle 22 di sera dell’8 luglio 2008. In tanti non se lo sarebbero aspettato, qualcun altro forse sì, tuttavia credo che nessuno fosse realmente pronto per un’esperienza del genere.

I musicisti [batterista, tastiere/rhodes, bassista, chitarrista, percussionista, flautista, dj+elettroniche] sono i primi a salire, e suonano un po’ di buona musica per qualche minuto. Poi arrivano le 3 background vocals. Poi lei, Erykah, la analogue girl in a digital world, una regina etiope, *mancano parole adatte*, ..

Il suo portamento, la sua bellezza, la sua femminilità, il suo stile e il suo carisma mandano il pubblico in visibilio da subito. Per quel che riguarda i più scettici, credo abbiano mutato parere con le prime note che ha intonato. Penso non ci sia nulla che si possa aggiungere riguardo la sua voce, uno strumento Leggi il seguito di questo post »








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: